Verso l’Albania

4 workshop a partire dal primo febbraio fino al 5 aprile per prepararsi ad incontrare i nostri corrispettivi albanesi. Bene comune e territorio, la cittadinanza attiva attraverso il teatro dell’oppresso, testimonianze di buone pratiche, conoscenza del contesto albanese e creazione dei contenuti di un blog: ecco come ci siamo preparati.

IMG_1665Il primo workshop, datato 1 febbraio, si è svolto nella sede LVIA di Torino e si è focalizzato sulla conoscenza del gruppo e sul tema del bene comune.  Dopo un’attività di brainstorming abbiamo realizzato un albero dei beni comuni, sulle radici i valori sul tronco i beni comuni e sui rami i frutti, ovvero le buone pratiche.

Questo albero è stato ulteriormente arricchito durante la giornata grazie agli interventi di Mariangela Rosolen del comitato Acqua Pubblica e di due giovani rappresentanti del movimento per la decrescita felice

Il secondo workshop si è svolto l’8 febbraio nell’oratorio della Parrocchia Gesù Operaio di Torino, che ci ha gentilmente concesso l’uso dei locali. Abbiamo partecipato a un laboratorio di Teatro dell’Oppresso tenuto dall’esperto e studioso in materia Simone Scapinello. Questa giornata ci ha aiutato a interpretare il territorio come bene comune e il nostro ruolo come cittadini attivi facendo leva su elementi come l’estetica del bene comune e l’espressione teatrale delle oppressioni.

IMG_1691Abbiamo realizzato disegni evocativi, secondo ciascuno, del bene comune e poi li abbiamo raccontati scrivendo versi e frasi che questi disegni ci suscitavano. Alla fine della giornata abbiamo allestito le scene di teatro dell’oppresso.

Il primo marzo c’è stato il terzo workshop, che ha riguardato in particolare la scelta delle tematiche di cui si voleva portare testimonianza in Albania ed è stata un’occasione importante per noi anche per l’intervento del Centro di Cultura Albanese di Torino in particolare di Benko Gjata, il suo presidente, che ci ha tracciato un panorama molto dettagliato dell’Albania oggi, partendo dalle origini storiche con un focus particolare sul 900.

IMG_1753Infine il 5 aprile c’è stato il quarto workshop, che è stato diviso in due parti: al mattino ci siamo occupati di una parte più tecnica legata alla realizzazione dei contenuti per questo blog, come possono essere contributi foto, video e testi; al pomeriggio abbiamo condiviso il programma dello scambio e le testimonianze che i ragazzi hanno raccolto e che si volevano ancora raccogliere prima della partenza.
Infine abbiamo fatto un primo viaggio virtuale in Albania, grazie a Klevisa, membro del gruppo e di origine albanese, che si è offerta di raccontarci usi, valori e costumi e soprattutto qualche rudimento di lingua.

 

Dopo tutta questa teoria, siamo prontissimi a partire e non vediamo l’ora di conoscere i ragazzi che ci aspettano appena oltre l’Adriatico!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...