Attività in Italia

Giovani e Intercultura

A fronte dei problemi critici (casa, lavoro, accesso al credito, formazione) a cui oggi più che in passato i giovani devono far fronte, crediamo sia importante partire dai valori positivi e promuovere iniziative che favoriscano lo sviluppo individuale, promuovano nuovi interessi e diano ai giovani stessi la possibilità di esprimere le proprie potenzialità innovative. ll percorso che proponiamo favorisce l’acquisizione di sensibilità, competenze e strumenti capaci di sviluppare una cultura dell’accoglienza, dell’incontro, del dialogo, della risoluzione nonviolenta dei conflitti, soprattutto con e tra le differenti culture che convivono sui nostri territori, in un confronto che può essere fonte di grande arricchimento, individuale e collettivo, producendo un valore aggiunto che andrà a beneficio dell’intera comunità.

Acqua è vita  – cerchiamo portatori d’acqua

Acqua è vita è una Campagna di informazione e raccolta fondi che la LVIA ha lanciato nel 2003, in occasione dell’Anno Internazionale dell’Acqua, per sensibilizzare la società civile sulla crisi idrica mondiale e per garantire il diritto e l’accesso all’acqua potabile alle popolazioni africane che ancora ne sono prive.  Acqua è vita chiede a cittadini, associazioni, imprese, scuole e università, istituzioni locali, uno sforzo di fantasia e un impegno concreto per rispondere all’appello mondiale di “dimezzare entro il 2015 il numero delle persone che non hanno accesso ad una fonte d’acqua potabile e a servizi igienici adeguati” (Settimo Obiettivo del Millennio – Nazioni Unite).

Molla la plastica. Azioni locali per diritti globali

Sindaco di un comune o preside di una scuola, studente o insegnante, membro di un’associazione o di un gruppo sportivo, libero professionista, prete, imam, bancario, operaio, industriale o pensionato, ti chiediamo di fare qualcosa per l’ambiente in cui vivi, per migliorarlo, renderlo più pulito, per liberarlo dalla plastica. Noi siamo un’associazione di cooperazione internazionale e abbiamo imparato dall’Africa, dove ogni oggetto è riutilizzato e trasformato. Nulla si spreca e tutto viene rinnovato con ingegno e fantasia. La LVIA, proprio a partire dall’Africa, ti propone di agire con azioni concrete.  Tu puoi contribuire a migliorare l’ambiente che ti circonda. Questo avrà delle conseguenze positive per il mondo intero.

Diritto al cibo – per la sovranità alimentare e l’agricoltura familiare nel nord e nel sud del mondo

A fronte dell’ingiustizia che vede ancora oggi 1 miliardo di persone soffrire di malnutrizione, la LVIA agisce su diversi livelli: conprogetti di cooperazione internazionale in Africa; con attività di lobbying e advocacy a sostegno dei movimenti contadini africani ed europei; con attività di informazione e sensibilizzazione con la redazione di focus e pubblicazioni e attività di educazione allo sviluppo nelle scuole. La logica alla base di tutte le attività è il perseguimento della sovranità alimentare e il sostegno dell’agricoltura familiare, cioè di un modello di produzione agroecologico, contrapposto alla produzione agroindustriale e portatore di  una serie di vantaggi sociali, culturali, ambientali ed economici che favoriscono lo sviluppo sostenibile dei territori.

Educazione e formazione

La LVIA si propone di rappresentare un’espressione di cittadinanza responsabile e solidale. Per questo, offriamo opportunità di educazione, informazione e formazione sui temi dello sviluppo globale. Educazione allo sviluppo nelle scuole, progetti educativi e di scambio scolastico internazionale, concorsi scolastici, mostre e video, forum nazionali, corsi di formazione alla cooperazione internazionale, campagne di solidarietà sono le proposte formative pensate per tutti, dai più piccoli, ai giovani, agli adulti.
Sostegno a distanza
Il sostegno a distanza proposto dalla LVIA contribuisce a garantire il diritto del bambino all’istruzione. A beneficio di un bambino o di una classe di bambini e, in prospettiva, di tutta la collettività.

Cinema africano

Il cinema di produzione africana è uno strumento privilegiato per accedere alla conoscenza di altre culture e un importante veicolo di comunicazione poiché capace di suscitare l’interesse del grande pubblico. Attraverso il Festival itinerante – promosso dal COE –Travelling Africa a Forlì, il Festival del Cinema Africano a Verona e la cooperazione decentrata nell’ambito del Festival del Cinema Africano (FESPACO) tra le città di Torino e Ouagadougou, la LVIA vuole dare voce ai registi africani. Promuovere il cinema africano significa offrire opportunità di conoscenza genuina, veicolare immagini che offrono spaccati di vita reale, messaggi che scavalcano pregiudizi e stereotipi.

Viaggi

I viaggi di conoscenza in Africa organizzati sotto la supervisione del gruppo giovani Ujamà di Cuneo, quelli organizzati da LVIA Forlì e i viaggi dei gruppi di amici e sostenitori LVIA ai progetti in Africa, sono esperienze per avvicinare la società civile ai temi dello sviluppo e del turismo responsabile.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...